Il Napoli non c’è con la testa, il Verona ‘scuote’ la panchina di Gattuso

Il Napoli perde a Verona contro l'Hellas nonostante il vantaggio di Lozano arrivato dopo pochi secondi: la panchina di Gattuso inizia a traballare

La sconfitta in finale di Supercoppa Italiana ha lasciato pesanti strascichi sull’umore del Napoli, caduto a Verona al cospetto di un bellissimo Hellas.

Dimarco
Alessandro Sabattini/Getty Images

Non basta il vantaggio di Lozano dopo pochi secondi, la squadra di Juric prima rimonta con Dimarco e poi nella ripresa piazza l’uno-due decisivo che chiude la contesa. Un durissimo colpo per Gennaro Gattuso, che chiude una settimana tremenda, caratterizzata dal ko di Reggio Emilia contro la Juventus e dal 3-1 del Bentegodi.

Gattuso in bilico 

Gattuso
Alessandro Sabattini/Getty Images

La sconfitta subita contro l’Hellas Verona obbliga il Napoli a rimanere al sesto posto in classifica, in attesa di recuperare il match con la Juventus. Una giornata storta che aumenta le nuvole su Gennaro Gattuso, i cui risultati cominciano a far traballare la sua panchina, non più salda come qualche settimana fa. Il rientro di Osimhen non è bastato all’allenatore calabrese per evitare un pesante ko, che adesso rischia di complicare la stagione del Napoli.