**Usa: Gawronski, ‘dopo fatti di ieri credibilità Trump crollata, dubito sarà mai rieletto’**

Roma, 7 gen. (Adnkronos) – “Nei fatti di ieri a Washington ci vedo anche un lato positivo, nel senso che quelli che temevano che Trump potesse ricandidarsi tra quattro anni -lui, la moglie, la figlia, o il genero- dopo quello che è successo ieri, possono stare tranquilli, dubito possa essere rieletto”. A dirlo all’Adnkronos è Jas Gawronski, che commenta così i disordini di ieri a Wasinghton da parte dei sostenitori del presidente uscente Donald Trump.
“Penso che la credibilità di Trump sia crollata anche fra molti dei suoi adulatori -sottolinea il giornalista- e la minaccia che lui possa essere rieletto mi sembra sventata”. Sull’ipotesi di una ricandidatura di Trump fra quattro anni, Gawronski è però possibilista: “Io credo che lui il coraggio e la sfrontatezza di ricandidarsi la potrebbe avere e probabilmente ce l’avrà -osserva- ma spero e penso, avendo grande fiducia nel buon senso del popolo americano, malgrado la metà di questo popolo si sia fidato di Trump una volta, che lui avrebbe molta difficoltà, stavolta, ad essere rieletto”.