Ue-Cina: Lega, ‘governo illustri in Parlamento contenuti accordo’ (2)

(Adnkronos) – “Il Partito comunista cinese -ricordano i deputati della Lega- si trova ora a guidare una Cina rafforzata dalla pandemia rispetto ai suoi principali competitor e questo preoccupa per gli asset strategici del nostro Paese, i quali vanno difesi a tutela degli interessi nazionali. Abbiamo assistito ad anni di braccio di ferro tra negoziatori Ue e UK, mentre ora si tenta di far passare di soppiatto questo accordo Ue-Cina, usando -nell’approccio- evidentemente due pesi e due misure che sconcertano”.
“Non vorremmo -concludono gli esponenti del Carroccio- che l’Italia rimanesse schiacciata tra interessi corporativi di altri stati membri Ue e l’espansionismo cinese”.