Siderurgia: acciaio con idrogeno verde, progetto di Tenaris, Edison e Snam (2)

(Adnkronos) – “Con il progetto ‘Dalmine Zero Emissions’, insieme a partner qualificati, diamo inizio al percorso di transizione energetica dello stabilimento di Dalmine, ponendoci all’avanguardia della sostenibilità del settore siderurgico”, spiega Michele Della Briotta, presidente Tenaris Europa e Ad TenarisDalmine. ‘Con questa intesa Edison avvia un percorso di sostegno alla decarbonizzazione di settori industriali chiave per l’economia nazionale, contribuendo così al raggiungimento degli obiettivi della transizione energetica fissati a livello nazionale con il PNIEC e a livello europeo con il Green Deal”, afferma Nicola Monti, amministratore delegato di Edison.
‘L’idrogeno verde ‘ commenta l’amministratore delegato di Snam, Marco Alverà ‘ può rappresentare la soluzione ideale per decarbonizzare alcuni importanti settori industriali, in particolare per produrre nel lungo periodo acciaio a zero emissioni. L’accordo è un primo passo per poter raggiungere questo importante obiettivo”. Snam “si pone come uno degli abilitatori della filiera dell’idrogeno per contribuire alla lotta ai cambiamenti climatici e alla creazione di nuove occasioni di sviluppo, in linea con le strategie nazionali ed europee”.
La realizzazione del progetto sarà disciplinata in separati accordi negoziati tra le parti nel rispetto del quadro normativo e regolatorio.