Sicilia: Figuccia (Lega), ‘allarmante escalation povertà, governo intervenga’

Palermo, 5 gen. (Adnkronos) – “L’allarmante escalation della curva di povertà che ha inghiottito migliaia di famiglie siciliane, impone un intervento immediato da parte del governo regionale”. A dirlo è Vincenzo Figuccia deputato della Lega all’Ars e coordinatore provinciale del Partito. “I dati dimostrano chiaramente come vi siano interi nuclei familiari il cui peggioramento delle condizioni economiche è stato talmente repentino da escluderli completamente da ogni circuito di assistenza sociale ed economica. Padri e madri di famiglia che da un giorno all’altro si sono ritrovati senza reddito e peggio ancora in fila alle mense di Caritas e Banco alimentare. Dobbiamo intervenire immediatamente a sostegno di queste realtà prima che il dramma sociale esploda – dice – Anche a livello regionale, sono state stanziate diverse somme a sostegno di molteplici categorie ma probabilmente non si è debitamente attenzionata la drammaticità di una popolazione caratterizzata da precarietà e lavoro sommerso. Se i tanto conclamati aiuti di Stato avessero sortito gli effetti sperati, i dati non sarebbero di questa portata. Nei lavori della prossima seduta d’Aula – conclude – presenterò un ordine del giorno che impegna il governo regionale a varare provvedimenti urgenti e non più differibili a favore delle famiglie siciliane più in difficoltà”.