Il Barcellona ritarda nei pagamenti, l’ex Setién accusa: “sto ancora aspettando la liquidazione”

Quique Setién ha lanciato una frecciata velenosa al Barcellona, rivelando come ancora non abbia ricevuto la liquidazione a distanza di parecchi mesi dall'esonero

E’ finita malissimo l’esperienza di Quique Setién con il Barcellona, l’allenatore spagnolo è stato licenziato dopo il pesantissimo 8-2 subito nei quarti di finale della scorsa edizione di Champions League.

Alex Caparros/Getty Images

Un rapporto burrascoso terminato con un esonero pesantissimo, che non ha giovato affatto al manager iberico. A distanza di alcuni mesi, tra le parti ci sono ancora alcune pendenze, su cui ha fatto luce lo stesso Setién.

La liquidazione

Setien
Alex Caparros/Getty Images

Intervenuto ai microfoni di ‘El Larguero’, Quique Setién ha prima lodato il suo ex vice Sarabia e poi ha lanciato una stilettata al Barcellona: “non è solo il rapporto di lavoro che abbiamo avuto in questi cinque anni, lo conosco da quando era un ragazzino e giocavo con suo padre Manu al Logroñés. Il nostro è un rapporto di amicizia. Sa quello in cui deve migliorare e quali sono i suoi punti di forza. Il Barcellona? Non mi hanno ancora pagato la liquidazione, siamo in attesa“.