Paura e apprensione per Nelson Piquet, due giorni in ospedale per il brasiliano causa Coronavirus

Nelson Piquet ha trascorso due giorni in ospedale a causa della positività al Coronavirus, il tre volte campione del mondo di F1 è stato già dimesso

Paura e apprensione per Nelson Piquet, risultato positivo al Coronavirus e dunque ricoverato in ospedale.

Nelson Piquet
Lars Baron/Getty Images

Il tre volte campione del mondo di Formula 1 ha trascorso due notti sotto osservazione, venendo poi dimesso al termine delle 48 ore avendo manifestato sintomi abbastanza lievi. Il ricovero si è reso necessario considerando non solo i 68 anni di Nelson Piquet, per questo considerato soggetto a rischio, ma anche per l’operazione al cuore affrontata nel 2013 per ipertrofia.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Leclerc positivo: il messaggio sui social

Piloti e Coronavirus

Leclerc
Mark Thompson/Getty Images

La notizia, riportata dal sito Motorsport-Total.com, è arrivata a poche ore dalla positività al Coronavirus di Charles Leclerc, che ha annunciato di aver contratto il Coronavirus nel pomeriggio di ieri. Oltre al monegasco, i piloti che hanno dovuto fare i conti con il virus sono stati: Sergio Perez, Lance Stroll, Lewis Hamilton e per ultimo Lando Norris.