Paura e preoccupazione, un asteroide si dirige verso la Terra: la NASA ha già la data dell’impatto

Secondo un accurato studio della NASA, un asteroide dovrebbe colpire la Terra nel futuro prossimo: l'agenzia americana ha già individuato la data

Cresce la preoccupazione in relazione a quanto riferito negli ultimi giorni dalla NASA, che ha rivelato come un asteroide potrebbe colpire la Terra il prossimo anno.

NASA
Alex Wong/Getty Images

L’agenzia spaziale americana sta studiando da tempo 2009 JF1, corpo celeste dal diametro di 13 metri, che sta spaventando e non poco il nostro pianeta. Stando agli studi che gli scienziati hanno svolto in questi mesi, pare che la data del possibile impatto possa essere il 6 maggio 2022. Le informazioni sono ancora molto frammentarie, ma la NASA sta tentando tramite il sistema Sentry di calcolare il rischio di impatto con la Terra in base alla dimensione, alla velocità e all’orbita in relazione alla distanza dal sistema solare.

L’esplosione

NASA
Ethan Miller/Getty Images

La NASA al momento ha stimato che esiste 1 possibilità su 3800 che 2009 JF1 colpisca la Terra, dunque non è certo che il 6 maggio 2022 ci sarà l’impatto. L’asteroide è stato scoperto e osservato inizialmente nel 2009, dunque le notizie sul suo conto esistono ma non sono esaustive: “alcuni asteroidi e comete seguono orbite che li portano ad essere attratti più vicini al Sole e, di conseguenza, anche alla Terra“. Per quanto riguarda l’effetto dell’impatto, questo è stato equiparato ad un’esplosione equivalente a 230 chilogrammi di dinamite.