Napoli a lezione di… Italiano, lo Spezia fa l’impresa e inguaia Gattuso

Lo Spezia fa l'impresa e vince in casa del Napoli, una grande prestazione quella della squadra di Italiano che spezza un digiuno di successi che durava da novembre

Pazzesco al Maradona, lo Spezia fa l’impresa e batte il Napoli al termine di una partita davvero sorprendente, dominata in lungo e in largo dagli azzurri ma persa addirittura con l’uomo in più. Davvero un risultato insolito, che esalta la formazione di Vincenzo Italiano, che torna a vincere dopo un mese e mezzo. Era infatti dal 25 novembre che N’Zola e compagni non esultavano, ci sono riusciti questa sera dopo una partita emozionante e ricca di colpi di scena.

Il miracolo Italiano

Spezia
Gabriele Maltinti

Un miracolo firmato Vincenzo Italiano, riuscito a compiere un’impresa con una squadra formata da giocatori che l’anno scorso non erano titolari in Serie A. La maggior parte in B e alcuni in panchina a guardare: l’allenatore dello Spezia invece li ha plasmati a sua immagine e somiglianza, formando una squadra capace di vincere in casa del Napoli. Un nome su tutti? Emile N’Zola, autentico trascinatore e bomber di uno Spezia tornato a brillare. Sicuramente ci sarà da sudare, ma seguendo questo percorso la squadra di Italiano si toglierà tante soddisfazioni.

Napoli flop

Gattuso
Francesco Pecoraro/Getty Images

Un autentico flop invece quello del Napoli, partito benissimo ma riuscito a perdere una partita con l’uomo in più. Un crollo verticale quello degli azzurri, passati in vantaggio con Petagna prima di capitolare sotto i colpi di N’Zola e Pobega. Un colpo durissimo da incassare per Gattuso, che resta a quota 28 in classifica a distanza siderale dalla vetta della classifica, compiendo sempre gli stessi errori che rischiano di pesare tantissimo sulla stagione del Napoli.