Musica: è morto Liam Reilly, fu battuto da Toto Cutugno all’Eurovision

Dublino, 2 gen. – (Adnkronos) – Il cantante irlandese Liam Reilly, frontman del gruppo ‘folk-rock celtico’ Bagatelle, è morto improvvisamente il 1° gennaio nella sua casa all’età di 65 anni. L’annuncio della scomparsa, come riferisce la Bbc, è stato dato dalla famiglia. Reilly è stato il leader dei Bagatelle per più di 40 anni: tra le canzoni di maggior successo della band “Summer in Dublin” e “Second Violin”.
Reilly arrivò secondo all’Eurovision Song Contest nel 1990, che si tenne a Zagabria, con la canzone “Somewhere in Europe”. Il cantante irlandese fu battuto all’Eurofestival da Toto Cutugno che conquistò la prima posizione con il brano “Insieme 1992”, dedicato all’unità europea: era dal 1964, quando Gigliola Cinquetti raddoppiò la vittoria di Sanremo con “Non ho l’età”, che l’Italia non si aggiudicava il primo posto al festival della canzone europea.