Triste lutto nel mondo della Formula 1, è morto John Hogan: conosciuto come Mister Marlboro

Il mondo della Formula 1 piange la morte di John Hogan, famoso Mister Marlboro che negli anni '70 ha salvato la McLaren dal fallimento

Un triste lutto ha colpito la Formula 1, nella giornata di ieri infatti è morto John Hogan, universalmente conosciuto nel circus come Mister Marlboro.

Il 76enne si è arreso al Coronavirus dopo aver combattuto strenuamente, gettando nello sconforto non solo la sua famiglia, ma anche tutte le persone che lo hanno conosciuto. Il successo dell’azienda di tabacchi in Formula 1 è dovuto proprio all’intuizione di John Hogan, che negli anni ’70 investì nella massima serie automobilistica, legandosi alla McLaren e salvandola dal fallimento. Più avanti, il marchio Marlboro si è legato alla Ferrari, diventando ancora più famoso nel mondo.

LEGGI ANCHE: Retroscena Michael Schumacher, il clamoroso ‘no’ a Jean Todt

Il cordoglio della F1

zack brown mclaren
Lars Baron/Getty Images

La notizia della morte di John Hogan, avvenuta ieri all’età di 76 anni a causa del Coronavirus, è stata rivelata dalla F1 con una nota su Twitter: “siamo dispiaciuti di venire a sapere che John Hogan è morto. E’ stato un uomo brillante che ha lasciato il segno sul nostro sport. Siamo vicini alla sua famiglia e ai suoi amici“.  Hogan è stato ricordato anche da Zak Brown, CEO della McLaren: “Senza John Hogan non sarei qui e tantissime altre persone che fanno parte adesso di questo sport possono dire lo stesso. Ha ottenuto il rispetto di tutti e mi ha insegnato tanto grazie alla sua saggezza”.