Morte alla Dakar 2021, non ce l’ha fatta Pierre Cherpin: fatale l’incidente avvenuto nella 7ª tappa

Morte alla Dakar 2021, il pilota francese Pierre Cherpin è morto durante il trasferimento da Jeddah a Lille in seguito all'incidente occorsogli nella settima tappa

Morte alla Dakar 2021, Pierre Cherpin non ce l’ha fatta dopo il terribile incidente che lo ha visto protagonista durante la settima tappa, svoltasi lo scorso 10 gennaio da Hail a Sakaka. Il francese di 52 anni era stato trovato privo di sensi al chilometro 178 del percorso, in seguito ad una caduta che gli aveva causato un grave trauma cranico. Trasportato all’ospedale di Sakaka, Cherpin è stato posto in coma indotto per mantenere stabili le sue condizioni.

LEGGI ANCHE: Incidente alla Dakar 2021, in gravi condizioni il pilota Pierre Cherpin

La morte in aereo

Pierre Cherpin è morto durante il trasferimento in aereo medico da Jeddah alla Francia, il suo cuore ha smesso di battere come rivelato dall’organizzazione della Dakar 2021 con una nota diffusa sui social: “Pierre Cherpin è morto, la carovana della Dakar intende inviare le più sentite condoglianze alla famiglia, ai parenti e agli amici“. Nei giorni scorsi Pierre Cherpin era stato trasportato dall’ospedale di Sakaka a quello di Jeddah, da dove poi è stato trasferito in aereo al nosocomio di Lille. In viaggio però è spirato, gettando nello sconforto tutte le persone che lo hanno conosciuto.