Tragedia in Colombia, morto un ciclista 17enne schiacciato da un autobus: l’annuncio della Federazione

Una triste tragedia ha colpito il mondo del ciclismo colombiano, che piange la morte di un giovane ciclista di 17 anni, schiacciato da un autobus in manovra

Una tremenda tragedia ha colpito il mondo del ciclismo colombiano, nella mattinata di martedì è deceduto Daniel Pedraza Castillo, un giovane corridore di 17 anni. L’annuncio è stato diramato dalla Federazione ciclistica colombiana, con un triste comunicato pubblicato sui social. Daniel si stava allenando quando un autobus lo ha schiacciato, facendo una manovra in retromarcia.

La ricostruzione dell’incidente

A raccontare l’accaduto ci ha pensato Carlo Hugo Vera Farfan, direttore dell’Istituto dello Sport del Municipio: “era impegnato con la bici da cronometro, ci hanno raccontato i testimoni, quando l’autista del bus ha fatto retromarcia per caricare un passeggero. Daniel, che era molto concentrato nel suo sforzo, non ha avuto tempo di reagire e l’impatto per lui è stato mortale“.