Milano: migliorare gestione verde pubblico, entro febbraio il piano di MM

Milano, 3 gen. (Adnkronos) – Per valorizzare e gestire in modo più efficiente il verde pubblico, ottimizzando i costi e controllando i servizi erogati, il Comune di Milano ha affidato a MM l’incarico di verificare le condizioni di fattibilità per gestire ‘in house’ il patrimonio verde cittadino.
Entro febbraio, MM – che gestisce l’acqua pubblica e le case popolari del Comune, dovrà presentare una proposta tecnico-economica per la cura di 18.385.454 metri quadrati di aree verdi pubbliche presenti sul territorio comunale, comprensive di parchi di grandi dimensioni, giardini, aiuole, aiuole spartitraffico, alberi, 360 aree cani e 912 aree gioco.
Il servizio di manutenzione dovrà comprendere non solo il verde in senso stretto ma anche la manutenzione delle attrezzature sportive, delle aree gioco, delle aree cani, dei percorsi, delle pavimentazioni, delle panchine, degli impianti di irrigazione e recinzioni.