Milan-Atalanta, Ilicic torna a parlare dopo il periodo difficile: “adesso mi sento un uomo felice”

Josip Ilicic è stato il protagonista assoluto di Milan-Atalanta, al termine della partita lo sloveno ha parlato del momento difficile che ha dovuto superare

Milan-Atalanta ha avuto un protagonista assoluto, ovvero Josip Ilicic. Una partita pazzesca quella dello sloveno, capace di trascinare la sua squadra a San Siro inventando praticamente calcio.

Marco Luzzani/Getty Images

Un rigore segnato, tante belle giocate e numerosi assist non capitalizzati dai propri compagni, perle di una prestazione che ha fatto sognare Gasperini. Il periodo difficile per Ilicic è ormai alle spalle, come ammesso da lui stesso a Sky Sport: “mi sento un uomo molto felice perché riesco a giocare a calcio. E’ una delle cose che amo di più. Spero che ciò che sta accadendo passi in fretta. Sto facendo tutto quello che amo“.

La partita

Ilicic
Marco Luzzani/Getty Images

Josip Ilicic poi si è soffermato sulla partita giocata questa sera, terminata con uno 0-3 in casa della capolista Milan: “diciamo che abbiamo fatto una buona partita, dai. Da tutti i punti di vista, abbiamo creato e difeso bene. Loro sono i più forti in questo momento perché sono primi, ma abbiamo dimostrato che ci siamo anche noi. Dobbiamo correre e lottare. Ora non dobbiamo guardarci alle spalle, ma avanti. Dobbiamo già pensare alla prossima partita“.