Meteo: a Milano 2020 anno più caldo della norma (2)

(Adnkronos) – Nel corso dell’estate sono state tre le ondate di calore, per un totale di 12 giorni: dal 28 luglio al 1 agosto, dall’8 al 12 agosto e il 21 e 22 dello stesso mese. Durante il primo di questi episodi sono state registrate sia la temperatura massima assoluta dell’anno, 37,3 gradi il primo agosto, sia la minima più elevata. Entrambi i valori sono ben superiori alla norma. La minima assoluta, -0.9 gradi, si è verificata il 31 dicembre.
I giorni di gelo, nei quali cioè la temperatura minima è stata inferiore allo zero, sono stati in tutto sei (tre a gennaio e tre a dicembre), mentre non si sono verificati giorni con massima negativa, cosiddetti ‘di ghiaccio”.
Per quanto riguarda le precipitazioni, con un totale di 947 mm cumulati il 2020 chiude leggermente sotto la media 1961-1990 (982.6 mm) e in linea con quella del 1981-2010 (939.3 mm). Nel corso dell’anno l’andamento pluviometrico è stato però incostante: si sono infatti alternati mesi avari di precipitazioni (in particolare febbraio, aprile e novembre) e altri molto più piovosi della norma, tra i quali giugno, luglio e soprattutto maggio.