Lewis Hamilton è ufficialmente disoccupato

Lewis Hamilton è da oggi ufficialmente disoccupato, il suo contratto con la Mercedes è scaduto e la trattativa per il rinnovo non è ancora stata chiusa

Il Capodanno 2021 è giunto, un giorno importante in Formula 1 perché scadono i vecchi contratti e cominciano i nuovi. Un pilota però da oggi è ufficialmente disoccupato e non si tratta di uno qualsiasi, dal momento che è il più vincente della storia di questo sport.

Mark Thompson/Getty Images

Lewis Hamilton da qualche ora è infatti senza squadra, il suo accordo con la Mercedes è scaduto alla mezzanotte del 31 dicembre, mentre il mondo festeggiava il nuovo anno. Il rinnovo non è ancora arrivato, nonostante una lunga trattativa che avrebbe dovuto concludersi subito dopo l’ultimo Gran Premio di Abu Dhabi.

LEGGI ANCHE: Prestigioso riconoscimento per Lewis Hamilton, il britannico diventa baronetto d’Inghilterra

La situazione rinnovo

Mark Thompson/Getty Images

La situazione è tutt’altro che semplice, le discussioni vanno avanti ormai da un po’ ma fino a questo momento non è stata trovata un’intesa. Inizialmente, Lewis Hamilton aveva chiesto prima del lockdown di marzo un contratto da 50 milioni di dollari per quattro anni, oltre ad una certa indipendenza nella gestione della propria immagine. Un principio di accordo sarebbe stato raggiunto, ma a novembre la Mercedes ha rivisto al ribasso l’offerta, proponendo un anno più uno con l’opzione e una cifra d’ingaggio inferiore: situazione che ha di nuovo bloccato tutto.

L’arrivo di Ineos

Hamilton
Pool/Getty Images

Un possibile impulso alla trattativa potrebbe regalarlo la Ineos, azienda britannica che ha acquisito il 33% delle quote della Mercedes, pareggiando quelle in possesso di Toto Wolff e AMG. Il gigante chimico di proprietà di Sir Jim Ratcliff, stando a quanto riferito da F1-insider, potrebbe pagare gran parte dell’ingaggio richiesto da Hamilton, ossia una cifra vicina ai 40 milioni di dollari all’anno. La chiusura della trattativa non è imminente, intanto Lewis Hamilton resta disoccupato: una situazione davvero insolita per un campione del mondo.