Scontro fratricida in casa Red Bull, Max Verstappen avverte Sergio Perez: “l’obiettivo è distruggerlo”

Max Verstappen ha ammesso che il suo obiettivo per la stagione 2021 sarà in primis quello di distruggere il suo compagno di squadra, ovvero Sergio Perez

Max Verstappen nel Mondiale 2021 di Formula 1 avrà un altro compagno di squadra, molto più pericoloso rispetto ad Alexander Albon.

Clive Mason/Getty Images

L’olandese infatti se la vedrà con Sergio Perez, capace di vincere lo scorso anno il GP di Sakhir partendo dall’ultima posizione dopo il contatto con Leclerc. Una sfida elettrizzante quella che che si vivrà in casa Red Bull, con Verstappen già pronto a mettere in chiaro le gerarchie fin dalla prima gara.

LEGGI ANCHE: Max Verstappen ruba la fidanzata a Kvyat

Le parole di Max Verstappen

Sergio Perez
Foto Getty / Peter Fox

Max Verstappen ha parlato della sfida con Sergio Perez ai microfoni di Ziggo Sport, sottolineando come il suo obiettivo principale sarà quello di battere il messicano: “alla fine ho battuto tutti i miei compagni di squadra, e questo è un bene. Come dice sempre mio padre, devi distruggere il tuo compagno di squadra. Allo stesso tempo, però, so che Perez avrà lo stesso obiettivo e di fatto non ci sarà un ‘numero uno’ all’interno della squadra. Bisogna sempre fissarsi il target di battere il proprio compagno. Questo penso che sia un bene perché è l’unico modo per portare avanti la squadra con entrambe le vetture, come è stato il caso alla Red Bull con me e Ricciardo“.