Mattarella: ‘costruire e non cercare vantaggi illusori, 2021 per battere virus e ripartire’/Adnkronos (2)

(Adnkronos) – Per far questo occorre innanzi tutto “dare insieme memoria di quello che abbiamo vissuto in questo anno. Senza chiudere gli occhi di fronte alla realtà”, riconoscendo che non tutti sono stati colpiti allo stesso modo dalle “pesanti conseguenze sociali ed economiche” prodotte dal virus. “Abbiamo perso posti di lavoro. Donne e giovani sono stati particolarmente penalizzati. Lo sono le persone con disabilità. Tante imprese temono per il loro futuro. Una larga fascia di lavoratori autonomi e di precari ha visto azzerare o bruscamente calare il proprio reddito”.
“La pandemia ha seminato un senso di smarrimento: pone in discussione prospettive di vita. Basti pensare alla previsione di un calo ulteriore delle nascite, spia dell’incertezza che il virus ha insinuato nella nostra comunità. è questa la realtà, che bisogna riconoscere e affrontare”.
Senza tanti giri di parole, Mattarella va subito al cuore delle terapie, non solo mediche naturalmente, e dei comportamenti virtuosi da seguire per “tornare a essere immersi in realtà e in esperienze che ci sono consuete”, con la consapevolezza che “ora dobbiamo preparare il futuro” e che “non viviamo in una parentesi della storia”.