Mantova: festa con musica in centro, multati 12 ragazzi

Milano, 11 gen. (Adnkronos) – Una festa in piena regola, con urla e musica ad alto volume, in un appartamento del centro di Mantova, ha insospettito passanti e vicini, che hanno chiamato le forze dell’ordine. Agli agenti polizia ha aperto la porta della casa il figlio del proprietario, un 18enne, che aveva invitato a fare festa altri 11 ragazzi, più o meno suoi coetanei, tra i 17 e i 27 anni. Gli agenti li hanno identificati tutti e multati per 400 euro ciascuno: ascoltavano musica ad altissimo volume, senza indossare alcun dispositivo di protezione e senza rispettare in alcun modo il distanziamento interpersonale.