Lombardia: Moratti, ‘valutato con attenzione ruolo difficile, ora al servizio cittadini’ (2)

(Adnkronos) – A prendere questa responsabilità, spiega la Moratti, “mi ha convinto la ferma determinazione del presidente Fontana nel chiedermelo”. Poi, “per mio carattere tendo a non sottrarmi alle sfide, anche se sono difficili, e se penso di poter dare contributo alla mia città e alla mia regione lo faccio. Sono lombarda, sono fiero di esserlo”, ha aggiunto l’ex sindaco di Milano.
Secondo il neo vicepresidente della Regione, “da questa emergenza possiamo uscire se saremo uniti, lavorando tutti insieme con i medici, con le strutture, e con la disponibilità di confronto con il Governo nazionale. Anche perché se vince la Lombardia vince il Paese”. Quanto al commissario Domenico Arcuri, “prenderò contatto con lui non appena sarò insediata”, ha spiegato.