Roma capoccia, la Lazio ‘umilia’ il derby: lezione di calcio all’Olimpico

La Lazio domina il derby annientando la Roma, il 3-0 maturato all'Olimpico non rende nemmeno l'idea della superiorità mostrata dai biancocelesti

Una lezione di calcio, un dominio assoluto che di rado si vede in un derby così tirato.

Lazio-Roma
Paolo Bruno/Getty Images

La Lazio annienta la Roma e la asfalta con un nettissimo 3-0, che forse non rende nemmeno l’idea di quanto visto all’Olimpico. La squadra di Inzaghi non lascia davvero scampo ai giallorossi, ammaliati dalla perfezione dei propri avversari. Apre Immobile e chiude Luis Alberto con una doppietta, ma l’uomo in più della Lazio è senza dubbio Manuel Lazzari, un’iradiddio sulla fascia destra.

Lezione di calcio

Lazio-Roma
Paolo Bruno/Getty Images

La lezione del maestro Simone Inzaghi inizia già dal primo minuto, l’alunno Fonseca segue inebetito i movimenti della Lazio, che pressa con furore e gioca a memoria. L’1-0 è un regalo di Ibañez, ma Lazzari e Immobile hanno la bravura di crederci fino alla fine, spingendo all’errore il difensore giallorosso e sbloccando il risultato. A mettere in discesa poi il match ci pensa Luis Alberto, capace con un gol per tempo di far suonare la campanella e mandare tutti a casa. Una notte da ricordare per la Lazio, un incubo invece per la Roma, letteralmente annientata da un avversario superiore in tutto e per tutto