Da Cristiano Ronaldo a… Joao Almeida, Jorge Mendes allarga i suoi orizzonti e si dà al ciclismo

Jorge Mendes ha deciso di gestire l'immagine di due ciclisti portoghesi, ossia Joao Almeida e Ruben Guerreiro, allargando così i propri orizzonti lavorativi

Jorge Mendes ha deciso di estendere il suo campo d’azione in questo 2021, allargando i propri orizzonti dal calcio al ciclismo.

Ronaldo
Francois Nel/Getty Images

Il portoghese, nominato agente del secolo agli ultimi Globe Soccer Awards di Dubai, gestirà l’immagine di Joao Almeida e Ruben Guerreiro, che vanno ad aggiungersi a sportivi del calibro di Cristiano Ronaldo e José Mourinho, anch’essi seguiti da Jorge Mendes. A dare l’annuncio è stata la Polaris Sports, società del super manager lusitano: “Polaris Sports e Corso hanno concluso un accordo di partnership che mira a ottimizzare le prospettive commerciali degli atleti portoghesi che l’azienda tedesca di rappresentanza dei ciclisti integra come clienti, in un accordo che sarà fruttuoso e di successo”.

LEGGI ANCHE: Globe Soccer Awards, tutti i premiati nella cerimonia a Dubai

Almeida e Guerreiro

I due ciclisti portoghesi Almeida e Guerreiro vanno dunque ad aggiungersi alla lista di sportivi gestiti dalla Polaris Sports, l’azienda di Jorge Mendes che già segue Ronaldo e Mourinho. I due ciclisti sono tra i corridori più in vista nel panorama mondiale, soprattutto dopo il Giro d’Italia 2020 chiuso da Almeida al quarto posto dopo aver tenuto la maglia rosa per due settimane. Guerreiro invece ha vinto la nona tappa da San Salvo a Roccaraso, diventando il secondo ciclista portoghese di sempre ad aggiudicarsi una tappa al Giro 35 anni dopo Acacio da Silva.