Industria: Anima, per 52% imprese bene misure governo ma pesa burocrazia

Milano, 12 gen. (Adnkronos) – Oltre la metà delle imprese italiane della meccanica, il 52%, è abbastanza soddisfatte dalle misure del governo per affrontare gli impatti dell’emergenza coronavirus. Il 22%, invece, si dichiara poco soddisfatta. E’ quanto emerge da un sondaggio fra le imprese associate condotto da Anima Confindustria, la federazione delle associazioni nazionali dell’industria meccanica varia ed affine
“Molte imprese -spiega il presidente di Anima Confindustria, Marco Nocivelli- si sono però dovute scontrare con la lentezza dell’apparato burocratico e con la difficoltà di interpretazione di alcuni decreti emanati in questi mesi, che hanno reso difficoltoso l’accesso al credito”.