India: dopo AstraZeneca arriva ok anche a vaccino Covaxin

Nuova Delhi, 3 gen. (Adnkronos/Europa Press) – Dopo l’autorizzazione all’uso di emergenza del vaccino contro il coronavirus AstraZeneca arriva anche il via libera, in India, a Covaxin, un vaccino prodotto dal laboratorio indiano Bharat Biotech.
Covishield, il nome locale del vaccino di AstraZeneca, sarà prodotto anche dalla società farmaceutica indiana Serum Institute, il più grande produttore mondiale di vaccini. Si tratta dei primi due vaccini approvati nel Paese che inizierà ora quella che sarà una delle più grandi campagne di vaccinazione del pianeta viste le dimensioni del territorio e la popolazione del gigante asiatico.
Il primo ministro del Paese, Narendra Modi, ha celebrato l’approvazione dei vaccini su Twitter e ha assicurato che “ogni indiano sarà orgoglioso che i due vaccini che hanno ricevuto l’autorizzazione di emergenza siano prodotti in India!”. Il vaccino sarà distribuito gratuitamente nel Paese e avrà come primi destinatari i gruppi prioritari tra cui gli operatori sanitari, secondo ‘The Indian Times’.