Vela, spettacolare incidente per Team New Zealand: la barca si ribalta a velocità impressionante [VIDEO]

Durante una sessione di allenamento in vista dell'America's Cup, il Team New Zealand è stato protagonista di un incidente spettacolare a Auckland

Attimi di tensione ieri a Auckland, dove lo scafo del Team New Zealand si è ribaltato durante una sessione di prove svolta insieme a Ineos Team UK, rivale nell’assalto all’America’s Cup. Le due barche, affiancate l’una all’altra, stavano svolgendo un allenamento quando improvvisamente Te Rehutai, l’AC75 del team neozelandese, si è ribaltato in men che non si dica.

Nessun danno a cose e persone

L’albero della barca è finito in acqua ma, in pochi minuti, l’equipaggio è riuscito a raddrizzare la barca che, prima dell’incidente, viaggiava a una velocità compresa tra i 35 e i 40 nodi, ovvero tra i 65 e 70 km orari. Per fortuna non ci sono stati feriti e l’imbarcazione non ha subito gravi danni, dopo essersi cappottata probabilmente a causa di un piccolo errore di manovra effettuato dal timoniere kiwi Peter Burling.