Governo: Zingaretti, ‘crisi grave errore politico’

Roma, 12 gen (Adnkronos) – La crisi di governo sarebbe “un grave errore politico”. Lo ha detto Nicola Zingaretti a SkyTg24. “Penso che il Recovery plan, che non andava bene e che abbiamo cambiato, dimostra che quando ci sono dei problemi in una alleanza ci si rimbocca le maniche e i problemi si risolvono”, ha spiegato il leader del Pd sottolineando che il “riflesso” di una crisi “sarebbe drammatico”.
In caso di crisi, “le valutazioni le dovranno fare il presidente del Consiglio con il presidente della Repubblica. Ne discuteremo se e quando queste condizioni si ritroveranno, ma ci si renda conto che si entra in un tunnel la cui uscita nessuno conosce. Io combatto per non arrivare a questo momento”.
Zingaretti ha spiegato ancora: “In questo momento, alla vigilia del Consiglio dei ministri sul Recovery fund, dobbiamo fare di tutto perchè abbiamo uno strumento potente per cambiare l’Italia e i problemi, se c’è voglia, si risolvono. I motivi di una crisi non li capisco, come gli italiani”.