**Governo: documento Renzi a Bettini, questioni aperte da fisco a Mes e garantismo**

Roma, 10 gen. (Adnkronos) – “Questa nota non riguarda le richieste di Italia Viva ‘   formulate al Premier nella lettera di Renzi del 16 dicembre scorso e nella nota a Gualtieri dei parlamentari ‘ ma sintetizza l’elenco delle principali questioni politiche aperte”. Inizia così la nota che Matteo Renzi ha inviato a Goffredo Bettini il 6 gennaio. ‘Nota per Onorevole BETTINI ‘ 6 gennaio 2021’, come si legge nel documento.
La sintesi delle “questioni politiche aperte” comprende 30 punti che vanno dal fisco, al Mes al garantismo. “Si tratta di una nota che richiama i punti aperti già introdotti anche nel tavolo politico che il Premier si era impegnato a chiudere entro la fine di novembre 2020. Impegno inspiegabilmente non mantenuto”, scrive Renzi.
Dopo l’elenco dei 30 punti – in cui ci sono anche le riforme, le amministrative, il Ponte sullo Stretto, la delega ai Servizi – leader di Iv pone una serie di domande politiche. “La vera questione diventa: con chi si scrive un accordo serio? Chi garantisce che gli impegni si mantengano? In che tempi si può chiudere un accordo su questi temi? Italia Viva è pronta da mesi. Ma gli altri? Ci sono interlocutori affidabili o si preferisce lo stallo?”.