Sofia Goggia suona la nona, trionfo azzurro nella discesa di St. Anton

Sofia Goggia vince la discesa femminile di St. Anton e centra così il nono successo in carriera, ottimo il quinto posto di Laura Pirovano e l'ottavo di Elena Curtoni

La pista di St. Anton battezza la nona vittoria in carriera per Sofia Goggia, la sesta in discesa, una vittoria netta, con la bergamasca a recitare la parte della dominatrice della gara, inarrivabile per tutte da metà in giù di un tracciato che prevedeva grande velocità ma anche angoli poderosi.

La prestazione di Sofia Goggia

Goggia
Michel Cottin/Agence Zoom/Getty Images

Sofia Goggia ha lasciato andare al massimo i suoi sci ed ha accumulato velocità lungo tutto il tracciato tagliando il traguardo con il tempo di 1’24″06, ben 96 centesimi meglio della seconda classificata, l’austriaca Tamara Tippler, e 1″04 nei confronti dell’americana Breezy Johnson. Ester Ledecka rimane giù dal podio per soli 6 centesimi e al quinto posto si infila una splendida Laura Pirovano, in grande crescita di rendimento gara dopo gara, che arriva a 1″15 dalla compagna di squadra.

Le altre azzurre in gara

Sofia GoggiaMolto bene nel complesso tutta la squadra italiana che riesce a piazzare anche Elena Curtoni all’ottavo posto, Marta Bassino al 13°, Federica Brignone al 15° e ancora Francesca Marsaglia e Nadia Delago in zona punti. Grazie alla seconda vittoria stagionale, dopo quella nella discesa della Val d’Isère, Sofia Goggia allunga nella classifica di specialità, consolidando il pettorale rosso con 280 punti, contro i 220 di Corinne Suter e i 180 di Breezy Johnson. Per domenica il programma prevede il superG, con partenza alle 11.30 e diretta su Rai Sport ed Eurosport.

Ordine d’arrivo discesa femminile St. Anton:

1. Sofia Goggia ITA 1’24″06
2. Tamara Tippler AUT +0″96
3. Breezy Johnson USA +1″04
4. Ester Ledecka CZE +1″10
5. Laura Pirovano ITA +1″15
6. Ilka Stuhec SLO +1″16
6. Corinne Suter SUI +1″16
8. Elena Curtoni ITA +1″34
8. Lara Gut-Behrami SUI +1″34
10. Kira Weidle GER GER +1″48

13. Marta Bassino ITA +1″71
15. Federica Brignone ITA +1″78
19. Francesca Marsaglia ITA +1″85
23. Nadia Delago ITA +1″99