Futuro Papu Gomez, Luciano Moggi non ha dubbi: “andrà all’Inter per prendere il posto di Eriksen”

Luciano Moggi ha parlato del futuro del Papu Gomez, sottolineando che si trasferirà all'Inter per prendere il posto del partente Eriksen

La Serie A è ricominciata oggi, domani invece sarà il turno della finestra invernale di calciomercato. Una sessione particolare, nella quale difficilmente si vedranno colpi sensazionali, come sottolineato spesso da presidenti e direttori sportivi.

Gomez
Emilio Andreoli/Getty Images

I trasferimenti non mancheranno però, coinvolgendo anche giocatori importanti come il Papu Gomez, ormai in rotta con l’Atalanta. Luciano Moggi si è soffermato sul futuro dell’argentino, all’interno del suo editoriale su Libero: “Conte verrà accontentato con la cessione di Eriksen e l’arrivo di Gomez dall’Atalanta, ritenuto più propedeutico del danese alle esigenze del gioco interista”.

LEGGI ANCHE: Atalanta, nuovo ceffone nei confronti di Gomez

Capitolo Juventus

Pirlo
Alessandro Sabattini/Getty Images

Luciano Moggi poi si è soffermato sulla Juventus e sulla situazione che vive Andrea Pirlo, esprimendo il proprio punto di vista: “la Juve riparte dalla bruciante sconfitta interna contro la Fiorentina, con Pirlo alla ricerca del bel gioco che però stenta ad arrivare a causa di un centrocampo fatto di giocatori le cui caratteristiche, non assemblandosi tra loro, vanificano gli sforzi del mister che vorrebbe giro palla veloce e verticalizzazioni. Purtroppo Bentancur, Rabiot e McKennie sono più bravi a portare palla che a smistarla e vanno spesso in difficoltà quando devono dialogare palla al piede per offrire migliori servizi al reparto attaccante. Per cui l’impressione che se ne può ricavare è che, alla fine, sarà Pirlo a doversi adattare alle caratteristiche dei suoi giocatori e non viceversa, difendendo basso per dare la possibilità ai tre, che hanno gamba, di poter ripartire con galoppate di 30/40metri con le quali possono mettere in difficoltà qualsiasi avversario”.