Distrutta la Ferrari di Marchetti, il portiere del Genoa fa chiarezza sui social: “ho letto solo cattiverie”

Nella giornata di ieri, la Ferrari di Federico Marchetti è andata distrutta a causa di un incidente, il portiere del Genoa ha poi espresso sui social il suo stato d'animo

Ieri è stata una giornata da incubo per Federico Marchetti, il portiere del Genoa infatti si è visto distruggere la sua Ferrari da 300mila euro dall’addetto all’autolavaggio a cui aveva lasciato la sua auto.

Un incidente banale ha letteralmente spaccato la parte anteriore della supercar, andata a sbattere contro altre cinque macchine in sosta prima di fermarsi contro il guard-rail. Un danno enorme per Marchetti, intervenuto poi sui social per esprimere il proprio pensiero sull’accaduto.

LEGGI ANCHE: Lascia la Ferrari all’autolavaggio e gliela distruggono, che tragedia per Marchetti [FOTO]

Il post social di Marchetti

La notizia ha fatto subito il giro del web, per questo motivo Federico Marchetti ha voluto postare un messaggio sui social per parlare di quanto accaduto: “mi dispiace molto per quello che è successo, Grazie a Dio nessuno si è fatto male e questa è la notizia più importante. Le cattiverie lette finora lasciano il tempo che trovano e mi auguro di non leggerne più, credo conti ben altro nella vita!“.