Botta e risposta Chiellini-Felipe Melo, nuovo attacco frontale del brasiliano: “pentito di avergli offerto una cena”

Felipe Melo è tornato all'attacco di Giorgio Chiellini, accusandolo di non avere etica e ammettendo di essersi pentito di avergli pagato una cena

Nuova puntata del botta e risposta tra Felipe Melo e Giorgio Chiellini, ex compagni di squadra alla Juventus ma tutt’altro che amici.

Chiellini
Claudio Villa/Getty Images

La miccia l’ha accesa il difensore italiano nel suo libro, etichettando il brasiliano come una “mela marcia“, incapace di portare rispetto nei confronti di compagni e avversari. Parole durissime, a cui Melo aveva replicato in passato utilizzando anch’esso espressioni pesanti. Adesso è tornato sull’argomento, puntando il dito contro l’etica di Chiellini.

LEGGI ANCHE: Felipe Melo distrugge Chiellini: “chiudi la bocca fenomeno”

L’attacco di Felipe Melo

Felipe Melo
Marcelo Endelli/Getty Images

Interrogato ai microfoni della Gazzetta dello Sport, Felipe Melo non le ha mandate a dire a Giorgio Chiellini: “non riesce ad avere continuità nelle partite perché si fa male sempre. Nel calcio quello che succede negli spogliatoi rimane lì. I suoi compagni, in Nazionale e nel club, devono avere paura di lui perché se ha parlato di uno che ha giocato in nazionale con lui (Balotelli, ndr), magari domani potrebbe farlo con qualcuno che condivide il campo con lui oggi. In Brasile noi la chiamiamo etica e se lui non la ha è un problema suo. Io ne ho di etica e quindi non parlo male di lui. Anzi, faccio il tifo per lui, spero vinca un trofeo internazionale così magari è più felice nella sua carriera. Cosa non rifarei? Offrire una cena a Chiellini“.