La Formula 1 ufficializza il calendario 2021, si parte con il GP del Bahrain: Imola il 18 aprile

Il Gran Premio di Imola sarà nel calendario di Formula 1 anche nel 2021, Liberty Media lo ha deciso dopo le difficoltà di organizzare le gare in Australia e Cina

Il Gran Premio di Imola sarà nel calendario 2021 di Formula 1, la notizia è stata diffusa nella serata di ieri ed è diventata ufficiale oggi.

Hamilton
Pool/Getty Images

Un’ottima notizia per l’Italia e per l’Emilia Romagna, che torna ad ospitare il circus dopo averlo fatto anche nel 2020. Il motivo di questo reinserimento è dettato dalle difficoltà di organizzare i GP in Australia e Cina, dove l’emergenza sanitaria e le stringenti misure anti-Coronavirus non permettono la disputa delle due gare a inizio stagione.

LEGGI ANCHE: Formula 1, il rinnovo di Hamilton si complica: la situazione

La data del GP di Imola

Bottas
Joe Portlock/Getty Images

Il Gran Premio di Imola è stato inserito in calendario nel week-end del 18 aprile, dunque non il 25 in sostituzione del GP del Vietnam. Oltre alla gara in Emilia Romagna, dovrebbe tornare anche quella a Portimao in Portogallo, ma per il momento non figura nel calendario diffuso dalla Formula 1.

Il calendario 2021

Monza
Mark Thompson/Getty Images

La stagione 2021 di Formula 1 non comincia in Australia, bensì in Bahrain nel week-end del 26-28 marzo. La gara di Melbourne, a causa delle restrizioni anti-Coronavirus, slitta a fine stagione e precisamente il 21 novembre. Imola è la seconda gara dell’anno il 18 aprile, mentre resta ancora da definire il futuro del GP di Cina, non ancora inserito in calendario. La gara di Monza si disputa il 12 settembre, dopodiché il circus si sposta in Russia e poi in Asia con i Gran Premi di Singapore e Giappone. Ecco il calendario completo: