Crisi di Governo, scontro Salvini-Floris in tv: la figuraccia del leader della Lega sul Recovery Plan

Figuraccia di Matteo Salvini in diretta tv, il giornalista Floris ha fatto presente al leader della Lega come il Recovery Plan sia già stato approvato e non bocciato

SportFair

Nuovo scontro tra Matteo Salvini e il conduttore del programma ‘Dimartedì, Giovanni Floris, oggetto di discussione il Recovery Fund, ossia una delle cause principali dell’attuale crisi di Governo.

Presente in studio come ospite, il leader della Lega ha mostrato la bozza del documento elaborata dal proprio partito, ricevendo dal conduttore una secca smentita: “il Recovery Plan è già passato“. Immediata la replica di Salvini: “è stato bocciato dall’Europa“, a cui Floris ha risposto: “ma no, non è stato bocciato“.

LEGGI ANCHE: Lombardia, Salvini vuole la testa di Speranza per l’errore sull’Rt: Sileri però gli fa fare una figuraccia

Figuraccia in diretta tv

Una vera e propria figuraccia quella di Matteo Salvini, il quale ha comunque provato a insistere: “chiami qualunque corrispondente a Bruxelles o a Berlino e le dirà che quello che ha mandato Conte è un piano ridicolo. Nessun arretramento però da parte di Floris: “il presidente del Parlamento Europeo ha detto di stare attaccati a questo piano“. La risposta del leader della Lega lascia di stucco: “il presidente del Parlamento Europeo è del Pd“. A questo punto, il conduttore del programma ‘Dimartedì‘ ha tagliato corto, concludendo di fatto il siparietto: “ho capito, ma esistono pure loro, mica il piano è stato bocciato“.