Coronavirus: su tavolo governo ipotesi stato emergenza a fine maggio

Roma, 12 gen. (Adnkronos) – Fine maggio. E’ questa l’ipotesi di proroga dello stato di emergenza su cui ragiona il governo. Nell’ultima riunione si era riflettuto, senza assumere decisioni al riguardo, sulla possibilità di prorogare l’emergenza ad aprile-maggio, “ma l’ipotesi che sembra prendere quota è allungarla alla primavera inoltrata”, spiegano fonti di governo all’Adnkronos. Non è escluso, tuttavia, che lo stato di emergenza -i cui termini scadranno il 31 gennaio- possa essere spostato ancor più avanti, a fine luglio come suggerito dal Cts. “Mi sembra giusto, e se anche dovessimo decidere diversamente e allungarla alla primavera – dice all’Adnkronos un ministro in prima linea nella gestione del dossier- toccherà comunque procedere step by step, perché prima dell’estate non ne usciamo”.