Coronavirus: Sileri, ‘salita contagi era prevedibile, numeri continueranno a salire’

Roma, 8 gen. (Adnkronos) – “Le restrizioni non è vero che non hanno funzionato. E’ evidente che laddove ci sono aggregazioni tu metti delle restrizioni per ridurre quanto più possibile il rischio di esposizione. La salita dei contagi era prevedibile, nonostante le restrizioni. Bisogna vedere quanto sarà questa salita e quanto saremo in grado di controllarla, con test diagnostici, quarantene e quello che abbiamo imparato a fare”. Ad affermarlo è il viceministro alla Salute, Pierpaolo Sileri, nel corso della trasmissione Titolo V, condotta da Francesca Romana Elisei e Roberto Vicaretti, su Rai 3. “C’è poi la variabile della variante in circolazione. Credo che i numeri continueranno a salire”, ha aggiunto Sileri.