Coronavirus: medico di Crema a Gallera, ‘se serve vaccino gratis anche extra lavoro’

Milano, 5 gen. (Adnkronos) – Altro che ferie. Se serve, massima disponibilità a vaccinare anche fuori dall’orario di servizio. E’ la ‘lettera-appello’ di un medico di pronto soccorso dell’ospedale di Crema, Attilio Galmozzi, rivolta all’assessore al Welfare della Lombardia. Tre giorni fa, Giulio Gallera aveva imputato alle festività e alle ferie dei sanitari l’avvio a rilento della campagna vaccinale in Regione.
Così, con una originale “comunicazione urgente all’assessore” su Facebook, Galmozzi, che è anche assessore del Comune di Crema, ha dato la sua disponibilità, “fuori dall’orario di servizio e a titolo totalmente gratuito, a somministrare il vaccino anti-covid in ambiente ospedaliero, sicuro e con il rispetto di tutte le procedure”. E questo “fino al termine del programma vaccinale”.
Tanto, aggiunge, “di riposi ne ho saltati a decine e decine quindi non mi cambia la vita nè mi sconvolge rendermi utile alla popolazione, lo faccio ogni giorno”. La sua lettera a Gallera, pubblicata ieri sera, è già virale sui social.