Coronavirus: Fontana, ‘colpito lo sport, ci aspetta tanto lavoro per rialzarci’

Milano, 9 gen. (Adnkronos) – “L’emergenza pandemica che stiamo superando non ha colpito solo gli affetti, la scuola, l’economia ha colpito anche lo sport e i suoi protagonisti che siano atleti, dirigenti, allenatori, preparatori, tifosi. La Lombardia è da sempre culla di campioni, ora ci aspetta tanto lavoro, tanta forza per rialzarci e ritornare sul podio più alto in tutte le discipline sportive”. Lo scrive sul suo profilo Facebook il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.
“Ho praticato nella mia vita sia a livello agonistico che amatoriale: sci, basket, tennis, golf, calcio e ho imparato due cose la prima è che a qualunque livello si decida di partecipare la voglia di vincere è sempre alta e la seconda che l’atleta per rendere al meglio deve essere posto nelle condizioni migliori con impianti e società sportive. Ecco perché, come presidente della Lombardia ho deciso di avocare a me la delega allo sport rinforzata da Antonio Rossi, già campione olimpico nonché dalla stretta collaborazione con le Federazioni e Associazioni sportive”, aggiunge.
“La Lombardia ospita grandi eventi sportivi, ha il traguardo delle Olimpiadi invernali 2026, ma soprattutto ha il compito di coadiuvare gli atleti, le Federazioni e le società sportive affinché non riprendano solo la loro normale attività quanto tornino a partecipare e vincere. Detto questo, ai blocchi di partenza, si corre”, conclude Fontana.