**Coronavirus: Bezzini, ‘In Toscana vaccinate 8.970 persone’**

Firenze, 3 gen. – (Adnkronos) – “Alle ore 14 di oggi in Toscana sono stati somministrati in totale 8970 vaccini, di cui 2.346 agli ospiti delle Rsa. La prima fornitura è già tutta prenotata e sarà somministrata entro l’8 gennaio. Tra il 4 e il 6 è previsto l’arrivo della seconda, per la quale verranno riaperte nuovamente le prenotazioni online per il personale sanitario e socio-sanitario coinvolto nella fase 1 e che aveva effettuato la pre-adesione”. Lo annuncia l’assessore regionale alla Sanità, Simone Bezzini, con un post su Facebook. “Secondo i dati nazionali la Toscana si conferma la regione che ha vaccinato più ospiti nelle Rsa”, fa sapere Bezzini.
Le operazioni di questa prima fase della campagna di vaccinazione (tra prima e seconda somministrazione) per operatori sanitari e socio-sanitari in prima linea e ospiti e personale delle Rsa “finiranno a metà febbraio”, spiega Bezzini. A quel punto inizierà la fase 2, a partire dalla fascia di popolazione over 80 (anziani non ospiti di Rsa).
“Questo secondo le previsioni di fornitura che il Governo ci ha trasmesso, se arrivassero ulteriori dosi il programma potrebbe chiaramente essere accelerato”, precisa Bezzini.
Nel post aggiunge Bezzini: “Ultima cosa, ma non per importanza. Stiamo attraversando una fase molto delicata rispetto all’andamento del contagio, che rischia di tornare a crescere, con possibili ricadute gravi a tutti i livelli ed anche sullo svolgimento della stessa campagna di vaccinazione. Se da un lato le istituzioni sono chiamate a lavorare senza sosta con impegno e costanza, mettendo in campo strumenti e soluzioni, dall’altro è fondamentale il rispetto delle regole da parte di tutti. Vi chiedo con il cuore di non abbassare la guardia, basta davvero poco. Questo è il tempo della tenacia, da ogni singola azione di ciascuno dipende il destino di una comunità intera”.