Cinema: l’attore francese ètienne Draber è morto di Covid

Parigi, 12 gen. – (Adnkronos) – L’attore ètienne Draber, formidabile caratterista e interprete di un centinaio di ruoli secondari nel cinema e nella televisione francese, è morto ieri a Parigi all’età di 81 anni per le conseguenze del Covid-19. Era il padre dell’attrice Stéphanie Bataille.
Diplomato al Conservatorio nazionale di arte drammatica di Parigi, Draber iniziò la carriera nei primi anni ’60 con una delle più grandi figure del palcoscenico francese, Jean-Louis Barrault. Nella seconda metà degli anni ’70 cominciò a lavorare per il grande e piccolo schermo. E’ aparso tra i tanti film in “Milou a maggio” di Louis Malle, “Madame Bovary” di Claude Chabrol, “Il cavaliere di Lagardère” di Philippe de Broca e “Il mio migliore amico” di Patrice Leconte.