Cinema: Joan Collins pubblica i suoi diari ‘oltraggiosi’ senza censure

Londra, 13 gen. – (Adnkronos) – L’attrice britannica Joan Collins, 87 anni, per lungo tempo sex-symbol del cinema hollywoodiano, pubblicherà i suoi diari “oltraggiosi” ed “esilaranti” senza apportare alcuna censura. “The Uncensored & Unapologetic Diaries Of Joan Collins”, questo il titolo del libro, sarà pubblicato in Inghilterra dall’editore Weidenfeld & Nicolson nell’autunno 2021.
I diari conterranno descrizioni senza esclusione di colpi su tante celebrità dello star-system internazionale e “riflessioni ironiche” della popolare attrice annotate subito dopo gli eventi. Nelle pagine del libro compariranno anche in dettaglio gli incontri con i membri della famiglia reale inglese e le sue “oneste intuizioni su altre celebrità conosciute a feste o cene”, ha precisato l’editore in un comunicato. Quanto alle prevedibili polemiche, Collins, ha riferito sempre l’editore, fa sapere che “non le interessano”.
La star della serie tv “Dynasty” – dove impersonava la perfida” Alexis Colby, prima moglie di Blake Carrington e acerrima nemica di Krystle, la seconda moglie, interpretata da Linda Evans – aveva l’abitudine di tenere un agenda quotidiana per tutti i suoi appuntamenti. In quelle stesse agende teneva un diario in tempo quasi reale con la maggior parte degli incontri descritti entro 10 ore successive dall’accadimento.