Cinema: è morto Steve Carver, regista di film d’azione

Los Angeles, 10 gen. – (Adnkronos) – Il regista statunitense Steve Carver, noto per i film d’azione come “Triade chiama canale 6” (1981) e “Una magnum per McQuade” (1983), entrambi con Chuck Norris, è morto venerdì 8 gennaio per un attacco di cuore a Los Angeles, all’età di 75 anni. L’annuncio della scomparsa è stato dato dallo sceneggiatore e produttore Rob Word a “The Hollywood Reporter”. Era nato a New York il 5 aprile 1945.
Il primo film diretto da Carver è stato “La rivolta delle gladiatrici” (1974), con Margaret Markov e Pam Grier, ambientato nell’antica Roma che ha segnato la sua prima collaborazione con il produttore e regista Roger Corman. Ha poi diretto “Quella sporca ultima notte” (1975) con Ben Gazzara nei panni di Capone (1975), “Drum l’ultimo mandingo” (1976) con Warren Oates e “6 uomini d’acciaio” (1979) con Lee Majors.
Tra gli altri film di Carver “Agguato tra i ghiacci” (1996), “Killer Machine” (1993), “Il fiume della morte” (1989) e “A prova di proiettile” (1987).