Fiorentina, incubo Fantacalcio per Gaetano Castrovilli: “mi massacrano perché segno pochi gol”

Gaetano Castrovilli ha ammesso di venire massacrato dagli amanti del Fantacalcio perché continua a segnare pochi gol in campionato

E’ stato senza dubbio uno dei protagonista della vittoria della Fiorentina sul Crotone, nonostante non abbia fornito né assist e né segnato gol.

Gaetano Castrovilli
Gabriele Maltinti/Getty Images

Tuttavia, Gaetano Castrovilli ha messo lo zampino in entrambe le reti, risultando decisivo per la viola. Il centrocampista italiano ha parlato dopo la partita del momento personale che sta vivendo, dicendosi soddisfatto per la vittoria: “devo ancora migliorare sotto ogni punto di vista, soprattutto tattico. Devo coprire meglio il campo. Sto parlando tanto con i compagni che hanno più esperienza e mi stanno aiutando, come Ribery“.

Incubo fantacalcio

Gaetano Castrovilli
Gabriele Maltinti/Getty Images

Gaetano Castrovilli poi si è soffermato sui pochi gol segnati finora, facendo una sorprendente ammissione: “siamo tutti leader in questa squadra, dobbiamo fare il massimo. Secondo me rendo meglio da mezzala, sono in una parte di campo dove posso rischiare di più i dribbling. I gol? Un po’ mi massacrano per il fantacalcio. Voglio migliorare, ma viene prima la squadra e i tre punti”.