Dramma in casa Cardiff, Bamba ha un tumore maligno: diagnosticato il linfoma non Hodgkin

A Souleymane Bamba, difensore del Cardiff, è stato diagnosticato il linfoma non Hodgkin ossia un tumore maligno che colpisce il sistema linfatico

Il Cardiff deve fare i conti con un dramma, quello che ha colpito il difensore Souleymane Bamba, a cui è stato diagnosticato un linfoma non Hodgkin.

Souleymane Bamba
Dan Mullan/Getty Images

Si tratta di un tumore al sistema linfatico, nei confronti del quale il difensore ivoriano ha già iniziato un primo ciclo di chemioterapia. Una notizia davvero triste, che obbligherà il 35enne a lasciare momentaneamente il calcio, per occuparsi principalmente della sua salute.

La nota del Cardiff

Souleymane Bamba
Dan Mullan/Getty Images

Il Cardiff ha diramato una nota ufficiale per annunciare la notizia della malattia di Bamba, dimostrando la propria vicinanza al giocatore: “siamo tristi di dover informare i tifosi che a Sol Bamba è stato diagnosticato un linfoma non Hodgkin. Con lo stretto supporto dell’équipe medica del club, Sol ha subito avviato un ciclo di cure chemioterapiche. Sol ha iniziato la sua battaglia con spirito positivo e continuerà a essere parte integrante della famiglia Blue-birds. Durante il trattamento, Sol sosterrà i suoi compagni di squadra durante le partite e i nostri giovani all’interno dell’Accademia, con i quali continuerà il suo sviluppo da allenatore”.