Cagliari-Napoli, Gattuso avverte Osimhen: “mi ha fatto fare una figuraccia, ha sbagliato e pagherà”

Gennaro Gattuso ha parlato del comportamento di Osimhen subito dopo il match tra Cagliari e Napoli, mandando un messaggio al nigeriano

SportFair

Il Napoli comincia il 2021 con il piede giusto, la formazione azzurra si prende i 3 punti alla Sardegna Arena calando un poker d’autore firmato Zielinski (doppietta), Insigne e Lozano.

Gattuso
Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images

Una prestazione positiva che, tuttavia, ha lasciato un po’ di amaro in bocca a Gennaro Gattuso, che non ha gradito le numerose occasioni da gol fallite: “sono contento della prestazione, ma sono anche arrabbiato: non puoi arrivare dieci volte vicino alla porta senza fare gol. Il veleno sotto porta è un problema che ci portiamo dietro da troppo tempo. E’ una questione di mentalità“.

Capitolo Osimhen

Emilio Andreoli/Getty Images

Gennaro Gattuso poi si è soffermato su Victor Osimhen, che oggi ha chiesto scusa dopo il comportamento tenuto in Nigeria: “il mio maestro Marcello Lippi, quando lo facevo arrabbiare, mi diceva sempre: ‘Ora corri di più’. Osimhen ha chiesto scusa, ha commesso una sciocchezza e lo sa. Lo aspettiamo, per noi è un giocatore importante. La società nel frattempo prenderà i suoi provvedimenti. Lui sa che la figuraccia nei confronti del club l’ho fatta anche io, perché ho contribuito alla decisione di mandarlo in Nigeria per trascorrere lì qualche giorno. Appena lo vedrò gli dirò quello che penso, ma bisogna aspettare per rivederlo come prima perché non è al 100%. Ha sbagliato e pagherà quello che deve“.