Lewis Hamilton disoccupato, ma la Ferrari lo snobba: Binotto ‘punta’ tutto su Leclerc

Mattia Binotto si è soffermato sulla situazione relativa al rinnovo di Hamilton, sottolineando come la Ferrari sia decisa a puntare su Leclerc e Sainz

Lewis Hamilton continua a trattare il suo rinnovo con la Mercedes, ma le firme sui contratti stentano ad arrivare.

Hamilton
Peter Fox/Getty Images

Le discussioni non si sono mai fermate, ma il precedente accordo è ormai scaduto da due settimane e non si vedono passi avanti all’orizzonte. Il campione del mondo comunque non ha alternative sul tavolo, dal momento che tutti i sedili sono occupati, dunque è pressoché scontato che continui a correre con la Mercedes.

LEGGI ANCHE: Rinnovo Hamilton, papà Anthony tranquillizza la Mercedes

Binotto snobba Hamilton

Leclerc
Mark Thompson/Getty Images

Sulla situazione di Hamilton si è soffermato Mattia Binotto, che ha sottolineato ai microfoni di Sky Sports come non si sia pentito di non aver provato a prendere Lewis: non credo ci pentiremo della scelta di non provare a prendere Hamilton. Alla fine della giornata si prendono le decisioni che si ritengono le più giuste. Ora abbiamo un pilota straordinario come Leclerc, sul quale abbiamo investito molto. Pensiamo che Charles abbia un talento enorme e con la monoposto giusta sia in grado di lottare con Hamilton. Abbiamo fatto le nostre scelte e crediamo che lui e Sainz formino una coppia molto forte. Non credo quindi che avremo rimpianti di alcun genere”.