12 Ore del Golfo, Valentino Rossi brilla in Bahrain: il Dottore trascina la Ferrari sul podio

Valentino Rossi, Luca Marini e Alessio Salucci sono riusciti a piazzarsi al quarto posto assoluto alla 12 Ore del Golfo, salendo sul podio nella categoria Pro-Am

La 12 Ore del Golfo per Valentino Rossi si è conclusa con un risultato positivo, ossia con il quarto posto assoluto e il terzo nella categoria Pro-Am.

Il Dottore, il fratello Luca Marini e Alessio Salucci sono stati autori di una prova convincente, sia nella prima parte di gara che nella seconda, riuscendo a tagliare il traguardo alla fine delle 12 ore di gara in una posizione invidiabile. Il team Monster Kessel VR46 ha ottenuto anche un bel riconoscimento, risultando la migliore Ferrari 488 GT3 al traguardo.

La classifica

A vincere la 12 Ore del Golfo è stato il team 2 Seas Motorsport, con un equipaggio composto da Isa Bin Abdulla Alkhalifa, Ben Barnicoat e Martin Kodrić. Al volante della McLaren 720S, i tre piloti sono riusciti a chiudere al comando entrambe le sessioni di gara, temendo solo per un piccolo guasto al cambio poi risolto. Secondo posto assoluto (nonché primo nella categoria Pro-Am) per la Porsche 911 GT3 R ‘italiana’ della Dinamic Motorsport, formata dal trio composto da Roberto Pampanini, Mauro Calamia e Stefano Monaco.