**Whirlpool: Spera (Uglm), ‘governo si faccia sentire per il rispetto accordi sottoscritti’**

Roma, 29 dic. (Adnkronos) – “Per noi l’unico sito produttivo del sud di Whirlpool deve continuare a produrre elettrodomestici, il governo si faccia sentire per il rispetto degli accordi sottoscritti. Ad oggi non ci sono soluzioni nemmeno per i circa 800 lavoratori dell’indotto collegato”. Ad affermarlo è il segretario nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera al termine dell’incontro in videoconferenza sulla vicenda Whirlpool.