Donna ubriaca investe la polizia e poi tenta di scappare: situazione grottesca a Firenze

Una donna moldava ha prima tamponato un'auto della polizia e poi ha provato a fuggire insieme ad un'amica: per lei multa e denuncia

Una storia grottesca arriva da Firenze, precisamente da piazza San Iacopino, dove una donna moldava e la sua amica ucraina hanno bloccato il traffico per un episodio davvero singolare. La 34enne moldava infatti prima si è ubriacata per poi mettersi alla guida, una scelta scellerata considerando quanto accaduto dopo. La donna infatti ha tamponato un’auto della polizia, finendo immediatamente nei guai. Quando gli agenti infatti hanno tentato di indentificare lei e l’amica, le due signore hanno pensato bene di divincolarsi per poi cercare di scappare, ma senza successo.

LEGGI ANCHE: Dalla Scozia all’Isola di Man in moto d’acqua, la follia di un uomo britannico

Multa e denuncia

La donna moldava e la sua amica ucraina infatti hanno cercato di darsi alla fuga in mezzo alla folla, ma gli agenti di polizia sono riuscite a bloccale anche grazie all’arrivo della municipale, accorsa sul posto poco dopo. A causa di queste ripetute bravate, le donne hanno ricevuto una multa accompagnata poi da una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. Durante tutto questo trambusto, il traffico ovviamente è rimasto bloccato finché la strada non è stata liberata.