Tyson vs Jones, record storico per Iron Mike: l’incasso della pay per view è impressionante

Il match Tyson vs Jones è stato visto da più di un milione e 600mila persone, che hanno generato un incasso di 66 milioni di euro: un record

Un successo pazzesco, un giro d’affari milionario generato da un uomo solo: Mike Tyson. Il ritorno sul ring della leggenda americana della boxe ha mandato in tilt la piattaforma Triller, che ha trasmesso in pay per view lo scontro tra Iron Mike e Ray Jones Jr, ottenendo un grandissimo successo.

Tyson
Joe Scarnici/Getty Images

Stando ai dati resi noti nelle ultime ore, sono state un milione e seicentomila le persone che hanno acquistato il pacchetto al prezzo di 41 euro, totalizzando dunque un incasso di 66 milioni. Una cifra assurda, che non tiene conto di coloro che hanno deciso solo nelle ultime ore di assistere al match, che potrebbero dunque far lievitare ulteriormente il totale.

Tyson vs Jones nella storia

Tyson
James Gilbert/Getty Images

La sfida tra Mike Tyson e Ray Jones Jr entra di diritto nella top ten degli eventi più acquistati di sempre in pay per view per quanto riguarda gli sport da combattimento, un risultato certificato dal broadcaster che ha trasmesso l’incontro dello Staples Center di Los Angeles. Più di un milione e mezzo i telespettatori, un numero pazzesco di poco inferiore a quello relativo alla rivincita di febbraio tra Wilder e Fury, seguita in pay per view da due milioni di appassionati. In quel caso però si trattava dell’incontro più atteso dell’anno, prima della pandemia di Coronavirus, un elemento tutt’altro che trascurabile. Considerando tutto questo, Mike Tyson a 54 anni genera un indotto da far impallidire i pugili in attività, un risultato che non può non renderlo orgoglioso, spingendolo a proseguire questa sua seconda carriera, che ha come obiettivo principale quello di fare del bene agli altri.